Sitemap

Qual è la differenza tra servizio attivo e esercito di riserva?

L'esercito in servizio attivo si riferisce a una persona che sta attualmente prestando servizio nell'esercito.L'esercito di riserva si riferisce a una persona che è stata chiamata al servizio militare, ma non si è ancora presentata in servizio.

La principale differenza tra il servizio attivo e l'esercito di riserva è che i soldati in servizio attivo devono essere disponibili per il dispiegamento in qualsiasi momento, mentre i soldati di riserva devono essere disponibili per la convocazione solo quando necessario.Inoltre, i soldati in servizio attivo in genere ricevono una retribuzione e vantaggi migliori rispetto ai soldati di riserva.

Come posso sapere se sono idoneo per il servizio attivo?

Ci sono alcune cose che puoi fare per determinare se sei idoneo per il servizio attivo.Per prima cosa, controlla il tuo stato militare.Se non sei attualmente nell'esercito, potresti non essere idoneo.In secondo luogo, controlla se soddisfi i requisiti fisici per il servizio nell'esercito.Terzo, rivedi le tue qualifiche di istruzione e formazione.Infine, parla con un reclutatore per ottenere maggiori informazioni su ciò che è necessario per entrare nell'esercito.

Se tutti questi passaggi dimostrano che sei qualificato e vorresti servire il tuo paese in qualità di servizio attivo, contatta un reclutatore o segui una formazione di base.Il processo per entrare nell'esercito è molto rigoroso e richiede molti mesi di preparazione prima di essere accettato nell'addestramento di base.

Ho una famiglia, posso ancora prestare servizio attivo?

Sì, puoi prestare servizio attivo fintanto che la tua famiglia è di supporto.Se sei sposato, anche il tuo coniuge può prestare servizio attivo con te.Tuttavia, se non sei sposato o hai un figlio di età inferiore ai 18 anni che vive a casa, devi fornire assistenza primaria a quel bambino mentre presta servizio in servizio attivo.Potrebbe anche essere richiesto di prendere un congedo senza retribuzione per prendersi cura della propria famiglia durante i periodi di servizio militare.

Il modo migliore per scoprire cosa ti viene richiesto quando presta servizio in servizio attivo è parlare con un ufficiale della tua unità o chiamare il numero 1-800-USA-Army (1-800-872-7262). Saranno in grado di parlarti di tutte le diverse opzioni a tua disposizione e di aiutarti a garantire che il tuo servizio soddisfi le esigenze dell'esercito.

Quali sono i vantaggi del servizio in servizio attivo?

I vantaggi del servizio in servizio attivo includono:

-Un senso di scopo e di appartenenza.

-Maggiore sicurezza sul lavoro.

-Opportunità di formazione potenziate.

-Paga e grado più elevati rispetto alle riserve o alla Guardia Nazionale.

-Più tempo libero per il servizio militare che nelle riserve o nella Guardia Nazionale.

-Un'opportunità per servire il tuo paese e fare la differenza.

Posso scegliere in quali unità sono assegnato?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché la decisione di quale unità unirsi varia a seconda delle tue qualifiche e interessi individuali.Tuttavia, in generale, puoi scegliere a quali unità essere assegnato se soddisfi i requisiti di idoneità.

Se hai un'età compresa tra 18 e 39 anni e non stai già prestando servizio nell'esercito o in un componente di riserva, potresti essere idoneo a prestare servizio nell'esercito in servizio attivo.Per essere considerato per il servizio, devi prima sostenere il test ASVAB (Armed Services Vocational Attitude Battery).Dopo aver superato questo test, verrai assegnato a uno dei tre rami di servizio: fanteria, armatura o forze speciali.

Oltre a soddisfare i requisiti di idoneità, ci sono altri fattori che possono influenzare la tua decisione se entrare o meno nell'esercito in servizio attivo.Ad esempio, se desideri un incarico più vicino a casa o preferisci un tipo specifico di unità (ad esempio un'unità di fanteria), potrebbe valere la pena considerare di unirti a quel ramo anziché a un altro.In definitiva, è importante pensare a quale tipo di esperienza di soldato si adatta meglio alle tue capacità e ai tuoi interessi prima di prendere una decisione sull'arruolarsi nelle forze armate.

Dove sarò di stanza se vengo chiamato in servizio attivo?

Se vieni chiamato in servizio attivo, probabilmente sarai di stanza in una base militare.Potresti anche essere assegnato a un'unità o schierato all'estero.I tuoi doveri e la tua posizione specifici dipenderanno dal tuo grado e dalla specialità militare.

Posso richiedere una posizione specifica?

Sì, puoi richiedere una posizione specifica.Tuttavia, se la posizione non è disponibile, la tua richiesta verrà messa in coda e assegnata a una posizione il prima possibile.

Posso cambiare idea dopo aver richiesto una chiamata in servizio attivo?

Sì, puoi cambiare idea fino a 24 ore prima della data di implementazione pianificata.Trascorso tale termine, è considerata una richiesta ufficiale e non può essere modificata.

Quali sono i vantaggi di richiedere una chiamata in servizio attivo?

Ci sono molti vantaggi nel richiedere una chiamata in servizio attivo, tra cui: aumento della retribuzione (a seconda del grado), giorni di ferie aggiuntivi, alloggio gratuito e altro ancora.Inoltre, i membri del servizio che richiedono una chiamata ricevono la priorità quando fanno domanda per un lavoro o prenotano camere d'albergo.

Qual è la durata di un incarico in servizio attivo?

La durata di un incarico in servizio attivo è in genere di sei mesi, ma può essere più lunga a seconda del ramo e della posizione militare specifici.Durante questo periodo, i soldati dovrebbero partecipare a sessioni di addestramento obbligatorie e vivere in una caserma o in un altro luogo assegnato.Alcune posizioni potrebbero anche richiedere il viaggio in località remote.

Il mio incarico può essere esteso?

Se sei chiamato in servizio attivo nell'esercito, il tuo incarico può essere esteso.Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che lo sarà.Dovresti chiedere al tuo comandante se puoi estendere il tuo servizio.Se lui o lei nega la tua richiesta, devi rispettare l'ordine di presentarti in servizio attivo.

Posso rifiutare un ordine di attivazione?

Sì, puoi rifiutare un ordine di attivazione.Tuttavia, se lo fai, potresti perdere tutti i benefici derivanti dall'essere nell'esercito come congedi retribuiti e opportunità di istruzione.Potresti anche essere soggetto a possibili azioni disciplinari da parte della tua unità o dell'esercito.

Quali sono le ripercussioni del rifiuto di schierarsi su ordini in servizio attivo?

Ci sono alcune potenziali conseguenze per il rifiuto di schierarsi su ordini in servizio attivo.La cosa più grave è che potresti essere sottoposto alla corte marziale e rischiare una pena detentiva.Inoltre, la tua carriera militare potrebbe essere finita e potresti non essere in grado di ricevere vantaggi o promozioni militari future.Inoltre, la tua famiglia potrebbe dover allontanarsi dalla tua base o lasciare il paese per evitare contatti con loro mentre sei dispiegato.Infine, se sei sposato, anche il tuo coniuge potrebbe dover sottoporsi a una procedura di separazione mentre sei schierato.

'Sono al college, la distribuzione interferirà con i miei studi?'?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché l'impatto della distribuzione sugli studi di uno studente varierà a seconda della situazione dell'individuo e degli obiettivi accademici.Tuttavia, alcuni suggerimenti per ridurre al minimo l'impatto della distribuzione sull'istruzione di uno studente includono:

In definitiva, è importante che gli studenti che prendono in considerazione il servizio in servizio attivo parlino con i loro professori e consulenti della loro situazione specifica al fine di determinare il modo migliore per continuare la loro istruzione mentre sono lontani dal campus. Anche se non esiste un modo garantito per evitare qualsiasi impatto negativo sul gli studi di uno studente a causa del dispiegamento, seguire questi suggerimenti dovrebbe aiutare a ridurre al minimo tali effetti ove possibile..

  1. Discuti i tuoi piani con i tuoi professori e consulenti il ​​prima possibile.Possono aiutarti a pianificare in anticipo e assicurarti di essere ancora in grado di soddisfare tutti i tuoi requisiti accademici mentre presti servizio nell'esercito.
  2. Rimani aggiornato sui compiti dei corsi frequentando regolarmente le lezioni e completando le letture e i compiti assegnati.Se ti trovi in ​​difficoltà per tenere il passo con le tue classi mentre sei distribuito, parla con il tuo professore di accordi alternativi o estensioni che potrebbero essere disponibili per te.
  3. Utilizza le risorse e gli strumenti online disponibili per gli studenti a casa o durante la distribuzione.Ciò include l'utilizzo di e-mail, chat room, piattaforme di social media come Facebook e persino gruppi di studio ospitati tramite siti Web come StudyStack (www.studystack.com). Utilizzando questi strumenti, puoi rimanere in contatto con i compagni di classe e altri studenti che stanno studiando anche lontano dal campus.
  4. Approfitta dei vantaggi dell'istruzione militare come i programmi di assistenza per le tasse scolastiche o le borse di studio offerte da varie università negli Stati Uniti. Questi programmi possono fornire un'assistenza finanziaria significativa se utilizzati prima del dispiegamento in modo da poter mantenere un livello costante di progresso accademico mentre prestate servizio nell'esercito..

'Ho una condizione medica, posso ancora scontare?'?

Sì, puoi servire il tuo paese nell'esercito in servizio attivo se hai una condizione medica.Dovrai seguire lo stesso processo di tutti gli altri che vogliono arruolarsi nell'esercito.L'unica differenza è che dovrai fornire la documentazione della tua condizione medica e dimostrare che è stabile.Se sei in grado di soddisfare tutti i requisiti, i militari potrebbero permetterti di prestare servizio nonostante le tue condizioni mediche.Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che lo faranno, quindi è importante ricercare tutte le opzioni prima di prendere una decisione.

contenuto caldo